siete pronti per Domenica?

siete pronti per Domenica?

Ecco qui qualche informazione per voi!
Se piove si fa lo stesso
Piazza Madama è completamente al coperto quindi…a noi checcene importa?
(Se domenica mattina piove – ma tanto non piove – guardatevi questo video  e venite in piazza che ci facciamo un coretto tutti insieme mentre cuciniamo, mangiamo e facciamo festa)
Arriva tra le 12 e le 14 che facciamo le foto.
Queste due ore di tempo vi servono per passare l’accettazione delle squadre, allestire il vostro tavolo, chiamare i ritardatari, invitare quelli che vi eravate dimenticati di avvertire, affilare le mezzelune, drappeggiare le tovaglie e  socializzare con gli altri concorrenti.
(In questa delicata fase, cercare di avvinazzare gli avversari è considerata condotta sleale. Se proprio dovete passare il pintone, almeno accompagnate con qualche fetta di pane e salame, che asciuga!)
Non arrivate all’ultimo momento: vi perdete un pezzo del divertimento e poi finisce che non ci siete nelle foto di gruppo.
Alle 14 si comincia a fare sul serio
(Giù le mani dalle mezzelune!)
La preparazione del Bagnetto verde partirà tra le 14 e le 14,30.
Non si tagliuzza, trita, sbuccia, spelucca, monda niente fino al nostro via.
Da quel momento avrete due ore di tempo per compiere il capolavoro e allestire il tavolo per gli assaggi: usatele bene.
Vi ricordiamo che il bagnetto verde deve essere preparato TUTTO in piazza senza ausilio di attrezzi elettrici: non c’è la corrente nelle postazioni.
Di già pronto potete portarvi solo ciò che userete per accompagnare e servire il bagnetto.
Noi daremo circa 2 hg di prezzemolo e una testa d’aglio a squadra.
Prepararvi ad imbonire folle di assaggiatori imbufaliti: essi cominceranno ad aggirarsi vogliosi già verso le 15,30 voi NON CEDETE! Non è ancora il momento.
Solo verso le 16/16,30 daremo lo STOP ALLE PREPARAZIONI ed è da quel momento che partirà…
L’assaggio selvaggio!!
Mi raccomando presentatevi bene: se volete conquistare la giuria popolare dovete avere un sacco di bagnetto, quindi portatevi del prezzemolo extra e tutto quello che vi serve per prendere più voti possibili!
La nostra comprovata esperienza ci fa dire che la giuria popolare è corruttibile :)…
Non so, vedete voi, inventatevi qualcosa.
La giuria tecnica
La temibile giuria tecnica si aggirerà tra i banchi mescolandosi tra gli assaggiatori popolari. ATTENZIONE! Quando vi si presenteranno davanti non fate la figuraccia di farvi trovare impreparati! Tenete da parte una ciotolina di bagnetto apposta per loro, sono cinque persone, non ce ne vorrà molto, l’importante è che non siate senza!
Se avete dubbi sulla nostra pagina Facebook trovate le foto degli anni scorsi per avere spunti ed idee, c’è anche un gruppo dove potete chiedere informazioni e scambiare idee su ricette, allestimenti e degustazioni.
Ovviamente potete anche telefonarci o scriverci, I nostri contatti li trovate al fondo di questa mail.
La premiazione!
Sarà intorno alle 18,30/19
E poi festaaa!!
a domenica
Sarà una bellissima giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi